TUTTI I SEGRETI DELLA VITAMINA D

Tutti i segreti della Vitamina D

Sin da piccoli ci viene trasmessa l’importanza delle vitamine e dei minerali.

Ci viene detto di mangiare gli agrumi per la vitamina C, le carote per il beta carotene, la verdura per l’idratazione, la vitamina E ed il magnesio, i cereali per le vitamine B, il ferro ed il magnesio, il latte per i denti e le ossa forti grazie al calcio.

Tutti i segreti della Vitamina D

Quello che non ci viene spiegato, e che non tutti sanno, è che non è solo il calcio a provvedere al mantenimento del sistema scheletrico, ma anche un’importante vitamina, di cui non si parla a sufficienza, ma che risulta la prima ad essere carente nella popolazione mondiale.

Ti sto parlando della Vitamina D.

Definita vitamina essenziale è però presente in pochi alimenti, come quelli caseari ed è una componente dell’olio di fegato di merluzzo.

La sua sintesi, cioè il suo processo produttivo, si realizza a partire da un elemento esogeno, esterno all’organismo.

Sai di cosa si tratta?

Della luce solare, che tramite i raggi UVB permette la produzione di questa vitamina.

Come ti dicevo risulta carente nella maggior parte della popolazione mondiale, ma non in maniera omogenea.

Due sono infatti i fattori principali per i quali c’è discrepanza nella vitamina D rilevata a livello sierico nel sangue:

  •  la latitudine a cui si vive: più si è distanti dall’equatore e meno l’azione dei raggi solari sarà incisiva. Ovviamente questo si ricollega anche alle condizioni climatiche dei diversi luoghi, poiché climi particolarmente rigidi ed uggiosi non favoriscono il suo recepimento;
  •  la colorazione della pelle: gli studi hanno messo in evidenza che toni della carnagione più scuri recepiscono con più difficoltà i raggi solari, poichè vengono assorbiti direttamente dalla melanina.

Quello che devi sapere su questa vitamina, prima di analizzare le funzioni che la ricerca le riconosce, è che è un precursore steroideo.

Essa infatti ha una composizione molecolare molto simile al testosterone (noto ormone steroideo) e, proprio come gli ormoni, ha dei recettori ossia dei siti di azione specifici che si attivano solo in sua presenza.

Possiamo distinguere la vitamina D in D2 e D3, quest’ultima risulta essere 3 volte più efficace della prima e per questa ragione è quella più sfruttata negli integratori alimentari di questa vitamina.

Tutti i segreti della Vitamina D

L’azione della vitamina D, come afferma e conferma la scienza con numerosi studi, non si esaurisce al mantenimento dei livelli di calcio e fosforo, prevenendo stati di rachitismo nei bambini e di osteomalacia negli adulti, ma una sua carenza si manifesta anche con piccoli fastidi a cui non diamo troppa importanza come:

  • stanchezza;
  • dolori muscolari;
  • dolori ossei;
  • perdita di capelli;
  • depressione;
  • ipertensione.

Gli studi confermano che la vitamina D3 ha effetti benefici sulla pressione arteriosa e sul diabete, poiché ha la capacità di migliorare l’insulino-resistenza e di determinare un miglioramento del metabolismo glicemico e lipidico nel sangue.

Già a partire da queste premesse puoi intuire quanto il ruolo di questa vitamina liposolubile sia cruciale in tutte le fasi della vita, ma voglio che tu sappia davvero cosa la scienza ha posto in evidenza.

Si stima che 1 MILIARDO di persone abbiano situazioni deficitarie o insufficienti di vitamina D. Questo non significa che il resto della popolazione rientri nella categoria di livello ottimale, ma solo sufficiente.

La prima funzionalità che le viene attribuita è relativa alla mineralizzazione ossea.

Tutti i segreti della Vitamina D

Gli studi hanno posto in correlazione diretta i livelli di vitamina D con la densità ossea, testando diversi valori di assunzione per determinarne l’assorbimento.

È stato evidenziato che la supplementazione di vitamina D ha condotto ad una riduzione dei rischi di cadute e di contestuali fratture ossee, tanto nei bambini quanto negli adulti ed anziani, con particolare riferimento alla frattura dell’anca (collo del femore).

Un deficit di vitamina D, a livello ematico, riduce la mineralizzazione della matrice ossea poiché l’assorbimento intestinale del calcio è compromesso. Inoltre le cellule deputate al normale metabolismo osseo (osteoblasti ed osteoclasti) sono attivate da questa vitamina e mantengono in equilibrio il livello di calcio nell’osso e nel plasma.

Tutti i segreti della Vitamina D

Quando si verifica un’alterazione del normale metabolismo osseo insorgono disturbi e patologie che con il passare degli anni possono diventare molto seri.

Ad esempio l’osteomalacia è causata proprio da un deficit di calcio e vitamina D che determina l’inefficienza del turn over cellulare a livello osseo e plasmatico e si manifesta con dolori ossei, deformità ossee e ipostenia (debolezza muscolare).

Curare la salute delle tue ossa è indispensabile, tanto se il tuo stile di vita è sedentario quanto se sei una donna attiva con uno stile di vita fitness.

Se sei una futura mamma, inoltre, prevenire stati rachitici è possibile integrando tu stessa dosi adeguate di questa vitamina, che sarà trasferita al tuo piccolo sia durante la gravidanza che successivamente con l’allattamento.

Mi raccomando però se sei in gravidanza o in allattamento consulta sempre il tuo medico prima di assumere integratori.

Un altro ruolo fondamentale dell’integrazione di vitamina D è stato correlato alla patologia diabetica.

Gli scienziati hanno osservato come ad un’alta latitudine una supplementazione maggiore rispetto a quella normalmente suggerita abbia contribuito a ridurre l’insorgere della patologia.

Lo studio è stato condotto in Finlandia, dove ad un gruppo di 10366 bambini è stato somministrato nel primo anno di vita un dosaggio di 2000 UI al giorno.

Seguiti sino al 31esimo anno di vita hanno dimostrato che il rischio di diabete di tipo 1 è stato ridotto dell’80%.

Nello stesso paese, dal 2006, si è deciso di rafforzare i prodotti alimentari con colecalciferolo e questo ha ridotto ulteriormente il rischio diabetico.

Tutti i segreti della Vitamina D

Per questo XWOMAN NUTRITION ha creato SUN SKIN, che contiene per ogni capsula ben 2000 U.I. 

 

Una sola confezione di SUN SKIN sarà sufficiente a ricoprire ben 2 mesi di integrazione.

Acquistala subito cliccando nel riquadro qui sotto e vedrai che non potrai più farne a meno!

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Questo articolo ha 5 commenti.

  1. Meyr

    Vorrei sapere se nei Pro shape c’è la presenza di lattosio e glutine.
    Grazie

    1. Staff_XWN

      Ciao Meyr, le Pro Shape sono Glutenfree. La percentuale di lattosio non supera l’1%

  2. Maria Grazia

    Ciao a tutti, a quando il Deep Fire senza vitamina B12?
    Per me è vietata…

  3. Daniela

    Ciao, di solito la vitamina D si accoppia con la K2. Me la consigliate o non è necessaria?

    1. Staff_XWN

      Ciao Daniela, non è detto che chi presenta carenza di vitamina D presenti anche carenza della K, soprattutto perché mentre è molto facile sviluppare quella da vitamina D, la carenza di vitamina K è molto rara in quanto prodotta internamente da microorganismi del tratto intestinale. Per cui, una sua integrazione risulta spesso superflua.

Lascia un commento

Sommario

On Key

Articoli Correlati