Sai perché la cellulite aumenta di più durante l’inverno?

La cellulite è temuta e odiata ad ogni età.

Io ricordo bene le urla e gli strepiti al comparire dei primi buchini, tra le amiche adolescenti, o la gara a comprimere la pelle per vedere chi ne avesse di più.

Così come ho ben presente il cambiamento che, nel tempo a seguire, subisce il corpo.

Anche tu sicuramente hai stampata in mente l’immagine delle modifiche subite dalla tua silhouette negli anni e delle sempre maggiori difficoltà a migliorarle di anno in anno.

Eppure la situazione non è così disperata come può sembrare a chi la vive.

Seguimi e ti rivelerò perché soprattutto durante l’inverno e le feste possono portare i danni peggiori, come evitarli e sfoggiare un fisico invidiabile a qualsiasi età!

Metabolismo e mesi freddi, una coppia micidiale…

Se anche tu, pensando all’inverno, ti immagini immediatamente con 5/7 kg in più rispetto all’estate, tranquilla… sei una persona normale!

È infatti questo l’incremento medio della popolazione nei mesi freddi.

Potresti pensare che il metabolismo diventi più lento con il freddo, tuttavia non è proprio così: non cambia mai di stagione in stagione. 

Il tuo corpo deve mantenere una temperatura interna costante mentre quella esterna è più bassa, e per farlo ha bisogno di maggiori calorie.

Quindi nei mesi freddi tu hai semplicemente più fame!

Ora, questa fame non è sempre regolabile e magari ti porta a mangiare molto più del necessario… ed ecco già un primo motivo per cui in inverno prendi più peso.

Vediamo quali altri fattori giocano un ruolo determinante nella tua lotta personale con la bilancia, ma soprattutto favoriscono l’incremento della cellulite.

L’alimentazione invernale non aiuta

Se in estate hai meno fame e per questo riesci a mantenere meglio la linea, è anche vero che in inverno la tua alimentazione è completamente diversa.

Nel periodo freddo tendenzialmente si consumano molti più comfort food, cioè alimenti ricchi di zuccheri e grassi saturi.

Questi andrebbero invece assunti con moderazione, specialmente col passare degli anni, quando la tendenza all’accumulo di grasso aumenta, portando anche ad un sempre maggiore ristagno di liquidi.

Quanta acqua in più bevi d’estate rispetto all’inverno?

Non solo d’inverno sei naturalmente portata, tuo malgrado, a scegliere alimenti più grassi e calorici, ma per di più bevi molta meno acqua.

Se già tendi a bere poco quando il caldo ti disidrata, figuriamoci nei mesi freddi…

Sappi che questa cosa piace molto alla tua cellulite, e le permette di infiammarsi sempre di più.

Hai mai sentito dolore al tatto nelle cosce, anche semplicemente sedendoti?

Ecco, devi sapere che qualsiasi prodotto drenante o anticellulite acquisterai sarà denaro bruciato, se prima non trasformi alcune delle tue abitudini quotidiane.

A cominciare dalla quantità di acqua che assumi ogni giorno.

Se fai fatica a bere puoi usare qualche “trucchetto”: due o tre belle tisane calde durante la giornata, ad esempio, forniscono calore, piacere e aiutano a drenare.

Chi ha voglia di uscire col freddo?

Se non è vero che il metabolismo rallenta con l’inverno, è però vero che dai 35 anni in poi qualcosa nel nostro corpo cambia.

Nonostante mangiamo come prima, impieghiamo però molto più tempo a smaltire il cibo ingerito, e anche la ritenzione aumenta.

Quindi è vero che il metabolismo rallenta, ma non dipende dall’inverno, quanto piuttosto dal passare del tempo.

Quello che succede in inverno è che invece, per colpa delle temperature rigide, si esce poco e malvolentieri, in questo modo il consumo di calorie dato dall’esercizio fisico diminuisce.

Devi sapere che anche le minime variazioni, come numero di passi effettuati ogni giorno, il movimento di mani e braccia o le posizioni assunte, influiscono sul bilancio quotidiano.

Cosa puoi fare?

Ad esempio, provare a crearti una piccola routine di allenamento in casa, così da non dover uscire.

Oggi è molto semplice trovare esercizi studiati per essere svolti completamente tra le mura domestiche!

Le feste di Natale ci mettono lo zampino…

E veniamo ad uno dei nodi cruciali della faccenda.

Se l’inverno si traduce in cibi calorici, il periodo delle feste è il trionfo per eccellenza di alimenti che fanno fiorire grasso e cellulite.

Non a caso, spiccano pubblicità e promozioni di ogni genere su prodotti che promettono di bloccare l’assimilazione dei nutrienti o sostitutivi dei pasti a cui ricorrere prima e dopo i giorni festivi.

Strategia insensata, perché non aiuta certo a ritrovare l’equilibrio alimentare indispensabile per mantenere la forma fisica nel lungo periodo.

Quanto tempo ci vuole a smaltire il cenone?

Per non avere la paranoia della bilancia una volta finite le feste, basta organizzarsi un po’!

Saranno dunque necessari alcuni giorni per ripristinare la situazione (circa una settimana), dipende da quanto velocemente risponde il tuo corpo e da quante calorie hai introdotto in più rispetto al solito.

Da Fitness Coach ti consiglio di privilegiare verdure, proteine nobili e frutta, alimenti idratati e poco raffinati che ti aiuteranno ad eliminare i liquidi in eccesso.

Più movimento riuscirai a fare, meno tempo dovrai aspettare per rivederti in forma come vorresti.

Con questi accorgimenti riuscirai a smaltire prima il cenone e a ritrovare quantomeno la condizione prefestiva, nel minor tempo possibile.

Dolci e alcool sono cari amici della cellulite

A favorire la cellulite, non c’è solo il cibo… ma anche l’alcool.

Nel periodo festivo è normale bere qualche bicchiere in più… salvo poi ritrovarsi anche con qualche kg di troppo, non solo di grasso ma soprattutto di liquidi in eccesso.

Non preoccuparti, tornare in forma velocemente è possibile, se ricorri anche a qualche aiuto esterno.

Ci sono alcuni estratti vegetali con azioni mirate a ridurre la ritenzione causata dai giorni di eccessi, meglio ancora se associati ad uno stile di vita attivo e sportivo.

Non farti trovare impreparata, CELL RESET va bene tutto l’anno!

Come hai visto ci sono molte cose che predispongono a prendere peso in inverno, per colpa delle basse temperature e delle feste gustose che lo caratterizzano.

Ma quella che gode di più è la cellulite: gli alimenti di cui abbiamo parlato finora, gli alcolici e il poco movimenti sono suoi alleati preziosi.

Quindi sarà più facile ritrovarsi non tanto con più chili addosso, ma piuttosto con un accumulo maggiore su fianchi e glutei, e con la maledetta buccia d’arancia più evidente che mai!

A vent’anni bastano pochi giorni per recuperare qualche sgarro, purtroppo col passare degli anni ci vuole di più.

Il rischio che corri nel non vedere risultati in poco tempo è di demoralizzarti e arrenderti, ma non c’è nulla di più sbagliato.

Rimettersi in forma è possibile a qualsiasi età, magari con l’ausilio di qualche aiuto extra dalla natura, come ti ho accennato prima.

XWoman Nutrition - Cell Reset Anticellulite - Integratore Alimentare

Questo aiuto lo puoi trovare in CELL RESET di XWOMAN NUTRITION, che assumo anche io tutto l’anno.

Ne vedo i benefici sin da quando ho iniziato ad utilizzarlo diversi anni fa e, nonostante passi molte ore seduta, ho percepito fin da subito minor pesantezza delle gambe.

Non solo, nel giro di un mese pure i buchetti sulle cosce sono visibilmente diminuiti.

Il suo ingrediente principale, la Centella Asiatica, è citata in letteratura medica come un potente preparato per contrastare l’inestetismo della cellulite.

Inoltre, CELL RESET è arricchito di Vitamina C, che contribuisce a ridurre la buccia d’arancia.

Ho anche un bel regalo per te: grazie al codice promozionale VIRGINIA15 potrai avere CELL RESET con uno sconto del 15%.

Sommato allo sconto del 10%, già presente sul sito, potrai acquistare CELL RESET con uno sconto complessivo del 25%!

Il codice è valido su tutti i prodotti presenti sul sito.

Ora che ti ho svelato i miei trucchi per godermi le feste senza timore, non ti resta che agire, conquistare il fisico dei tuoi sogni diventa ancora più facile, e non dimenticare di inserire il codice promozionale VIRGINIA15 al momento dell’acquisto, per ricevere il 15% di sconto su ogni prodotto e, con gli sconti già presenti sullo shop, ottenere fino al 30% di sconto totale!

A presto

Virginia Arzillo

Fitness Coach XWOMAN

  1. Centella asiatica in cosmetologia Wiesława Bylka , Paulina Znajdek-Awiżeń , Elżbieta Studzińska-Sroka e Małgorzata Brzezińska, 2013, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3834700/

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Sommario

On Key

Articoli Correlati