Quattro trucchi per combattere la cellulite da seduta!

Hai presente quelle giornate intense che iniziano la mattina prestissimo, lavori tante ore davanti al pc, e quando arrivi a casa la sera tardi ti senti spremuta come un limone?

Oltre le caviglie gonfie, questo stile di vita sedentario ti ha portato la tanto odiata buccia d’arancia e ritenzione nelle gambe.

Insomma tra impegni lavorativi, famiglia, figli e gestione della casa… hai sempre meno tempo a disposizione da dedicare a te stessa e, con l’estate in arrivo, il timore per la prova costume comincia farsi sentire.

Ma non preoccuparti!

Puoi mettere in pratica da subito alcuni trucchi per riparare ai danni della vita sedentaria.

In questo articolo ne troverai ben quattro per aiutarti a combattere la cellulite addirittura da seduta!

gambe di donna sotto una scrivania

Ritenzione idrica e cellulite, il problema delle donne sempre sedute

Alla base della ritenzione idrica e cellulite ci sono:

null
alimentazione squilibrata;
null
poca attività fisica;
null
scarsa l’idratazione;
null
abiti stretti;
null
tacchi alti portati per ore.

Come puoi vedere sono molte le cause che la scatenano, e su alcune puoi avere il controllo totale e modificarle!

Cambiando qualche abitudine, infatti, è possibile vedere in poco tempo dei miglioramenti, è però necessario tenere duro e portarli avanti con costanza.

Per prima cosa in caso di ritenzione idrica o cellulite prova:

null
bere di più;
null
ridurre l’uso del sale nella tua dieta;
null
mangiare più frutta, verdura e cereali.

Cerca anche di limitare il consumo di cibi processati, ricchi di zuccheri e, soprattutto, di sale, perché aumentano il rischio di ritenzione idrica.

Anche se indossare jeans attillati e leggings aderenti di ultima moda ti fanno apparire bella e sexy, è meglio non esagerare… comprimono troppo e non permettono la corretta circolazione del sangue, altra causa di ritenzione idrica e cellulite.

Così come i tacchi a spillo, che favoriscono la comparsa dei cuscinetti sui fianchi.

Anche i tacchi troppo alti influenzano in modo negativo la circolazione, perché il piede non poggia bene sul suolo, meglio quindi riservarli alle occasioni speciali.

Giocano un ruolo importante anche dalle posture sbagliate che assumi durante la giornata, come ad esempio stare seduta con le gambe accavallate.

Perché stare seduta molte ore gonfia le gambe?

Se il lavoro ti costringe di rimanere seduta per molte ore, il ritorno del sangue verso l’alto viene ostacolato, per effetto della forza gravità e della compressione delle gambe sulla sedia.

La circolazione ha bisogno del movimento dei muscoli per favorire il ritorno venoso, e spingere il sangue in direzione del cuore.

Quando stai sempre seduta, è facile che ritrovi con:

  • Gambe pesanti;
  • Piedi, caviglie e polpacci gonfi;
  • fastidio a camminare.

Se fai parte delle donne, che soffrono di questo problema, sai bene che ci sono dei periodi dell’anno (come i mesi estivi) dove la situazione peggiora, a causa del caldo che, a sua volta, peggiora la circolazione.

Per fortuna esistono dei buoni rimedi naturali e pratiche semplici da eseguire per:

  • limitare il problema delle gambe pesanti;
  • combattere la comparsa della cellulite e la pelle a buccia d’arancia.

Ma non bisogna aspettare troppo tempo ad agire, altrimenti…

Cosa succede se non intervieni in tempo?

Se non intervieni in tempo, quelli che all’inizio sono solo semplici fastidi e gonfiori col tempo diventano:

  • accumuli localizzati di grasso, i cosiddetti “cuscinetti sui fianchi”, che favoriscono la cellulite;
  • sensazione di gambe sempre pesanti;
  • ritenzione idrica e cellulite;
  • alterazioni della sensibilità delle gambe.

Per bloccarli basta che intervieni in tempo e le tue gambe ti ringrazieranno!

Nella maggior parte dei casi i fattori di rischio che causano la cattiva circolazione sono legati allo stile di vita è dunque modificabili.

lato b metà con cellulite e metà senza

Anche da seduta puoi fare qualcosa per le gambe gonfie!

Anche se il lavoro ti costringe a stare seduta per ore, esistono delle buone abitudini che puoi mettere in pratica dalla tua scrivania, per aiutare alla circolazione delle gambe.

Vediamoli insieme!

Attenzione alla postura

Ormai è chiaro che la postura sbagliata può portare ad accumuli su cosce, fianchi e glutei.

Cominciamo quindi coll’evitare tutte le posizioni scorrette che favoriscono la comparsa della cellulite:

  1. Rimanere seduta davanti al pc per diverse ore nella stessa posizione e immobile. Questa posizione comprime i glutei contro la sedia e il sangue farà grande fatica di risalire dai piedi al cuore.
  2. Accavallare le gambe mentre stai seduta ostacola il passaggio del sangue e rallenta la circolazione venosa, causando così i ristagni dei liquidi nelle gambe.
  3. I tacchi troppo alti durante la giornata cambiano la posizione dei tuoi piedi e sono da evitare.
  4. Anche stare in piedi per diverse ore può causare la cellulite. L’effetto della gravità rende difficile la corretta circolazione del sangue e per questo motivo necessità del movimento per favorire il ritorno venoso.

Una pallina sotto i piedi per stimolare la circolazione

Per stimolare e migliorare la circolazione sanguigna c’è un piccolo trucco che puoi mettere in pratica ogni giorno, prendi una pallina da tennis a falla rotolare sotto la pianta del tuo piede!

Seduta a tavola, o sul divano, o in piedi, fa lo stesso: fai scivolare la pallina dalla punta del piede al tallone effettuando un massaggio alla pianta del tuo piede più tempo che puoi.

Il massaggio alla volta plantare stimola la circolazione del sangue, contrastando le tante ore in cui viene ostacolata.

Cerca di mettere il peso del piede sopra la pallina ripeti il movimento per un paio di volte e cambia il piede.

Se la tua postazione da lavoro te lo permette, puoi portarti la pallina in ufficio e continuare a farlo anche mentre lavori (non in tutti i posti di lavoro è possibile però).

Oltre al massaggio plantare puoi provare anche con la “ginnastica da ufficio”.

donna con un piede su una pallina

La “ginnastica da ufficio” non fa miracoli ma aiuta

Come abbiamo detto prima mentre sei costretta a lavorare seduta per tante ore, immobile nella stessa posizione, le tue gambe possono gonfiarsi, la ginnastica da ufficio può aiutarti a prevenire il problema.

Ti bastano pochi minuti al giorno durante la pausa, e perché no, anche mentre stai lavorando!

Ecco alcuni esercizi davvero semplici da svolgere rimanendo seduta comodamente dietro la tua scrivania:

  1. Mentre stai seduta contrai i glutei in maniera ritmica ripetendo per almeno 20-30 volte, poi rilassa i muscoli.
  2. Unisci i piedi sul pavimento, appoggia le mani sulla sedia e alza i glutei mantenendoti circa 5 secondi in questa posizione, poi ripeti per 10 volte.
  3. Alza la punta dei piedi e mantieni la posizione per qualche secondo poi appoggia i talloni per terra. Continua a ripetere questo movimento per almeno 20 volte.

Se hai poco tempo da dedicare all’attività fisica, con la ginnastica da ufficio forse non otterrai dei “miracoli”, ma può di certo darti una mano a rassodare i glutei e migliorare la circolazione delle gambe!

ragazza che fa ginnastica vestita da ufficio

Ovviamente, per modificare le tue abitudini, devi lavorare sui tuoi “vizi alimentari”… ecco cosa potresti fare.

Bottiglietta dacqua alla scrivania: bere fa tutta la differenza

Non è una novità di quanto sia l’importante l’acqua per il benessere e la bellezza del tuo corpo.

Mantenere una buona idratazione durante la giornata ti aiuta a:

null
drenare dei liquidi in eccesso e sgonfiare le gambe;
null
fornire l’elasticità alla pelle, lasciandola tonica.

All’inizio può sembrarti difficoltoso di bere un paio di litri d’acqua al giorno.

Ti voglio proporre un suggerimento che può sembrare davvero banale, ma in realtà non lo è: la bottiglietta d’acqua sempre sulla scrivania!

Quante volte viene dimenticata a casa? O addirittura lasciata in borsetta?

So per esperienza personale che questo succede anche troppo spesso…

Non solo: anche con la bottiglietta d’acqua davanti agli occhi, quando sei immersa nel lavoro potresti perdere la percezione del tempo e dimenticarla, perciò non sarebbe male avere un ulteriore aiuto.

Per esempio impostando a intervalli di un’ora circa la sveglia o remainder del telefono.

Fai diventare l’acqua l’amica della bellezza delle tue gambe!

bottiglietta di acqua e saturimetro su un tavolo

Trucco bonus: usa le piante che aiutano la circolazione!

Abbiamo visto come la postura sbagliata, scarsa idratazione, abiti attillati, tacchi alti e sedentarietà possono essere i fattori aggravanti della comparsa della cellulite e della ritenzione.

Su alcuni puoi intervenire da sola, come per esempio la sedentarietà, con qualche buona abitudine.

Su altri un po’ meno (come la cattiva circolazione), che puoi combattere in ogni modo ma non eliminare mai del tutto.

In questo caso ci sono specifici ingredienti naturali, estratti dalle piante, che possono aiutare a:

  • migliorare la circolazione;
  • rinforzare le vene e capillari dall’interno;
  • favorire l’eliminazione della ritenzione nelle gambe.

Sono all’interno di integratori specifici, formulati proprio per aiutare questo tipo di problemi dall’interno.

Cosa fanno davvero gli integratori per la cellulite

Esattamente quello che dicono di fare: sfruttano il potere delle piante per combattere le cause della formazione di cellulite e ritenzione idrica.

Quando formulati con attenzione, con una buona percentuale di ingredienti efficaci, posso essere dei veri alleati della tua bellezza!

Come scegliere però quelli più adatti?

Un programma urto studiato per te: il PACK DRENANTE FORTE!

XWOMAN NUTRITION ha creato il PACK DRENANTE FORTE, un programma urto di 2 mesi studiato per combattere la cellulite.

PACK DRENANTE FORTE contiene:

null
2 barattoli di CELL RESET, l’integratore più completo contro gli inestetismi della cellulite;
null
2 flaconi di DRENA SHOT, il drenante iper-concentrato per smaltire i liquidi in eccesso.

Non è facile capire, tra tantissimi prodotti simili, quali sono davvero utili alle tue esigenze ed efficaci.

Questo Pack l’ho sperimentato sulla mia stessa pelle prima di consigliartelo!

XWOMAN NUTRITION è attenta anche ai piccoli particolari (che tanto piacciono a noi donne), per questo nel pack troverai anche un graziassimo omaggio: il set Borraccia + Beauty!

Spero che questa guida ti sia utile, e ti permetta di combattere la cellulite anche se la tua vita frenetica ti rende difficile fare attività fisica o trovare un po’ di temòpo per te stessa.

Di certo, in questi casi, ogni aiuto è prezioso, per questo il PACK DRENANTE FORTE può fare la differenza, quando questa estate rimetterai il tuo bikini per la prima giornata sulla spiaggia…

Voglio farti un regalo: grazie al codice promozionale ALENA15 potrai acquistare IL PACK DRENANTE FORTE con uno sconto del 15%.

Sommato allo sconto del 15%, già presente sul sito, potrai avere il PACK DRENANTE FORTE con uno sconto complessivo del 30%!

Il codice è valido su tutti i prodotti presenti sul sito.

Non aspettare troppo, prima di riprendere in mano la bellezza delle tue gambe, e non dimenticare di inserire il codice promozionale ALENA15 al momento dell’acquisto, per ricevere il 15% di sconto su ogni prodotto!

 

Alena Vitova

Fitness Coach XWOMAN

Bibliografia

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Sommario

On Key

Articoli Correlati