Qual è il miglior multivitaminico per donne? Guida agli integratori pensati specificatamente per le donne

integratore multivitaminico per donne

In commercio ci sono moltissimi prodotti diversi e capire qual è quello più indicato per le tue esigenze non è semplice.

Non è nemmeno ancora chiaro a tutti a cosa servono davvero i Multivitaminici.

Questo succede perché, purtroppo, ci sono pochissime informazioni riguardo la loro reale importanza, soprattutto dagli organi competenti che se ne dovrebbero occupare.

L’obiettivo di questo articolo è proprio quello di spiegarti passo passo come scegliere l’Integratore Multivitaminico per donna più adatto a te.

Vediamo quindi a cosa serve un Integratore Multivitaminico e cosa è indispensabile sapere per scegliere il migliore!

Perché è utile usare un integratore multivitaminico

Per togliere ogni dubbio sulla loro effettiva utilità è bene fare un passo indietro e analizzare le preziose proprietà delle Vitamine e capire come agiscono sul tuo corpo.

miglior integratore

Quali sono i benefici delle vitamine?

Ogni vitamina ha le sue caratteristiche specifiche e ciascuna di esse ha una funzione differente.

Vediamo una ad una la loro importanza:

1. Vitamina A: è molto importante per il buon funzionamento delle cellule della pelle, favorisce la protezione dai raggi UV e il mantenimento delle ossa in salute.

Dà anche una mano al buon funzionamento del sistema immunitario.

È importantissima per gli occhi e la vista e contrasta i radicali liberi (quindi anche gli effetti dannosi provocati dall’inquinamento e dal fumo).

2. Vitamina C: contribuisce alla formazione del Collagene, al buon funzionamento dei vasi sanguigni, delle ossa, delle cartilagini e dei denti.

È importantissima per la pelle perché ha il compito di proteggere le cellule dallo stress ossidativo, tutti aspetti legati all’invecchiamento!

Lavora anche sul sistema nervoso e aiuta a ridurre affaticamento e stanchezza.

La vitamina C sostiene il sistema immunitario, e accresce l’assorbimento del ferro, aspetto particolarmente utile per le donne (a causa del ciclo mestruale).

3. Gruppo delle Vitamine B: Le vitamine del gruppo B sono ben 12, e ciascuna di loro ha caratteristiche e funzioni indispensabili al buon andamento dell’organismo.

Nell’insieme, danno una mano a mantenere dei buoni livelli di energia e ridurre stanchezza e affaticamento.

Aiutano il sistema nervoso a restare in forma che, nella vita di tutti i giorni, significa mantenere forza ed equilibrio mentale.

Proteggono le cellule della pelle dall’invecchiamento (causato dallo stress ossidativo) e la mantengono in buone condizioni, insieme a capelli e unghie.

Danno man forte al sistema immunitario e contribuiscono alla normale funzione cardiaca.

Lavorano per proteggere la vista, le prestazioni mentali e la regolazione dell’attività ormonale.

4. Vitamina D: è considerata la Vitamina “delle ossa”, perché contribuisce a mantenerle in buone condizioni (insieme ai denti).

Sostiene anche i muscoli, il sistema immunitario e i tessuti.

5. Vitamina E: la sua azione principale riguarda la protezione delle cellule dallo stress ossidativo, cioè i danni causati dai radicali liberi, che possono portare problemi di salute e invecchiamento precoce.

6. Vitamina K: contribuisce alla normale coagulazione del sangue e a mantenere le ossa in buone condizioni, una specie di “migliore amica” della Vitamina D.

i migliori integratori di vitamine

Sai che le carenze nutrizionali sono più diffuse di quanto sembri?

Forse non sai che durante i processi di cottura dei cibi puoi perdere fino all’ 80% delle vitamine che contengono!

Significa che, se ti stai impegnando ad avere un’alimentazione sana con un buon equilibrio vitaminico, devi tenere conto che con la bollitura, la cottura in forno e quella al vapore, perderai buona parte di questi preziosi nutrienti.

Non devi nemmeno dimenticare che fai i conti con la realtà di tutti i giorni, fatta di problemi e impegni che non sempre ti permettono di mantenere una dieta ottimale.

A chi non è mai capitato di non avere avuto tempo di acquistare o comperare frutta e verdura fresche, o dover mangiare un pasto precotto in emergenza?

A questo si aggiungono i sistemi di coltura di massa, che danneggiano i nostri cibi.  

Molti vegetali vengono coltivati in quantità industriali ma in condizioni non ideali, su terreni pesantemente sfruttati, e raccolti prima della maturazione.

Questo per essere trasportati e congelati anche per lunghe distanze senza andare a male.

A questo punto arrivano nei negozi e nei supermercati belli come il sole, sì, ma senza avere tutte le sostanze nutritive che dovrebbero, anzi impoveriti da questi maltrattamenti.

Quindi, molta della frutta e della verdura che acquisti non dispone di tutta la quantità di Vitamine (ma anche di altri nutrienti) che dovrebbe avere.

Come illustrato nello studio “Examination of Vitamin Intakes among US Adults by Dietary Supplement Use” a cura dell’Academy of Nutrition and Dietetics [1] questo è il motivo per cui una parte sempre più numerosa di popolazione adulta non assume i livelli ideali di sostanze nutritive essenziali necessarie.

Nello studio sono state prese in esame 8.860 persone di età uguale o maggiore ai 19 anni.

Nella tabella qui sotto (presa dallo studio appena citato) emerge un dato molto interessante: chi utilizza integratori (colonna chiara) ha carenze di vitamine essenziali di molto inferiori a chi invece non ne fa uso e “ottiene” le vitamine solo dal cibo (colonna scura).

I segnali della carenza di vitamine

In realtà avere qualche “lacuna” nutrizionale è purtroppo una cosa comune, per i motivi che abbiamo visto.

Il problema però è che a volte non riconosci i “segnali di allarme”, perché li confondi con le inevitabili conseguenze dei ritmi di vita quotidiani.

Forse sai cosa significa…

Le giornate sono quasi sempre una frenetica corsa tra il lavoro e la famiglia.

Fai fatica a portare a termine tutti gli impegni della giornata.

Può addirittura capitare che le persone che hai vicino, come il datore di lavoro o i familiari, si lamentino pure che non hai fatto abbastanza o che non sei abbastanza attiva.

Non si accorgono che tu hai dato il massimo possibile anche se spesso sei davvero stanca e fatichi persino a ragionare con lucidità.

La mattina poi, mentre ti prepari in tutta fretta, scruti lo specchio con dispiacere e noti il tuo viso tirato, i capelli opachi e la pelle spenta.

Infine esci, già nervosa, e tutto ricomincia da capo, in un ciclo che a volte ti sembra non abbia mai fine.

Potrebbe davvero essere semplice stanchezza fisica, dovuta alla vita quotidiana che ti incalza coi suoi ritmi, condita magari con un po’ di stress.

A volte però, dietro questi sintomi, può esserci lo zampino di qualche carenza nutrizionale.

Diventa utile quindi ricontrollare la tua alimentazione ed essere sicura che sia equilibrata e varia, in modo da assimilare tutti i nutrienti essenziali… di sicuro questo non può farti che bene.

 

Ecco i segnali che devono farti riflettere:

Senso di stanchezza e affaticamento

La mattina ti svegli già stanca, pure se hai dormito tutta la notte senza problemi, e ti trascini con un senso di spossatezza durante la giornata.

La sera poi crolli sul divano prima di essere riuscita a terminare tutte le faccende di casa (e sentendoti magari anche in colpa).

Uscire per una serata con gli amici è diventato quasi un peso e ogni scusa è buona per restare a casa.

Persino dedicare tempo ai tuoi cari ti costa fatica, vorresti solo riposare in pace.

La situazione va avanti per giorni e sta cominciando ad essere difficile da gestire.

Bene, la stanchezza potrebbe essere uno dei sintomi legato a qualche carenza di vitamine, una volta esclusa la possibilità di altro, ed è solitamente anche uno dei segnali più comuni.

complesso vitaminico migliore

Tensione, nervosismo e disturbi del sonno

Da un po’ di tempo sei sempre più suscettibile, ti arrabbi per un nonnulla e ti trattieni a stento dallo sfogarti su chi hai intorno.

Ogni cosa ti commuove, hai la lacrima facile e scoppi in lacrime solo a guardare un vecchio film Disney con tuo figlio.

La notte dormi male, il sonno è disturbato oppure soffri proprio di insonnia.

Anche questi segnali possono essere riconducibili alla carenza di qualche importante sostanza che favorisce l’equilibrio del sistema nervoso.

Anche se in pochissimi lo sanno, le vitamine incidono davvero moltissimo sul tuo sonno e sull’umore. La carenza di vitamine come la B2, B6, B8, B12 potrebbe contribuire alle tue notti insonni, passate a girarti da una parte all’altra sotto le lenzuola.

Aspetto sciupato, pelle tirata, capelli fragili, unghie che si spezzano

Lo specchio è diventato un nemico e lo detesti, perché l’immagine che ti rimanda da qualche tempo a questa parte non ti soddisfa per niente.

Ti vedi invecchiata, hai un aspetto stanco e affaticato che neppure il make-up più sofisticato riesce a risollevare.

La pelle è grigia e sembra più delicata, i capelli sono fragili e non tengono più la piega, mentre le unghie si spezzano con troppa facilità.

Ti stai impegnando a mettere generose dosi di prodotti cosmetici e fare qualche maschera al viso e ai capelli, ma non vedi grandi miglioramenti.

Questo perché le creme agiscono sulle conseguenze, non sulle cause.

Un po’ come se ci fosse un’infiltrazione d’acqua sul tuo muro e tu ci mettessi sopra un quadro per risolvere la situazione!

 

Questo aspetto tirato, pelle, capelli e unghie in cattive condizioni, possono facilmente nascondere delle carenze nutrizionali (sempre dopo aver accertato che non vi siano altri tipi di problemi a monte).

Di sicuro un modo per farti stare bene quando ti guardi allo specchio, nonostante i problemi e pensieri quotidiani, è assicurarti che il tuo corpo abbia sempre tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno.

Ammalarsi spesso e con troppa facilità

Nell’ultimo periodo ti è capitato spesso di ammalarti.

Un raffreddore, un mal di gola o una piccola influenza, hai sempre qualche fastidio che ti tormenta in un periodo in cui già non hai moltissime energie.

Questo può succedere perché in effetti sei un po’ sotto stress, cosa che abbassa le difese immunitarie, ma potrebbe anche essere legato alla mancanza di qualche nutriente.

Facilmente capita che le due cose coincidano, sai?

Ma tu ovviamente non puoi permetterti di stare male, e devi trovare un modo per difenderti.

Anche in questo caso la corretta alimentazione ti viene in aiuto, perché ci sono moltissime sostanze nutrizionali che aiutano il sistema immunitario a restare in buona forma e a non cedere, e le Vitamine sono tra le prime.

Come scegliere il miglior integratore multivitaminico per donne

Se hai quindi deciso di integrare i nutrienti mancanti, molto probabilmente a questo punto stai cercando il multivitaminico migliore per te. 

Ma come scegliere quello perfetto?

Non è un’impresa facile, perché in commercio ce ne sono davvero moltissimi, ed alcuni sembrano del tutto uguali.

Chiaro che in mancanza di maggiori informazioni, probabilmente sarai tentata di sceglierne uno tra quelli che conosci già, che non costi eccessivamente.

Eppure il prezzo è proprio uno dei mezzi più importanti per capire quanto vale davvero un integratore!

Quelli che costano poco, infatti, possono permetterselo a causa di principi attivi economici e di scarsa qualità.

Come il cibo davvero buono, biologico e genuino, che solitamente costa di più ma garantisce benessere e sicurezza al tuo corpo, anche gli ingredienti degli integratori validi seguono lo stesso principio e quindi costano giustamente più degli altri.

Che differenza c’è tra un multivitaminico normale e un integratore multivitaminico specifico per donne?

Come donna, dovresti sempre cercare integratori equilibrati e su misura per te.

La differenza principale sta nella formula e nelle sostanze selezionate.

Le donne hanno delle caratteristiche ed esigenze particolari ed uniche e magari alcune sostanze sono particolarmente importanti per loro.

Come la Vitamina C ad esempio, che favorisce l’assorbimento del ferro (di cui la popolazione femminile è maggiormente carente).

Migliora anche la produzione di Collagene e contrasta i processi di invecchiamento da stress ossidativo (un aspetto estetico che ad una donna adulta solitamente interessa moltissimo).

Oppure la Vitamina D, che serve a tutti per il benessere delle ossa.

Le donne però sono più soggette ad osteoporosi rispetto agli uomini, quindi sicuramente è per loro un elemento da non sottovalutare.

Altro esempio potrebbe essere la Vitamina B8, che insieme alle sue virtù comprende anche quella di migliorare la salute di capelli, unghie e pelle.

Un elemento di bellezza importante in un prodotto rivolto ad un pubblico femminile.

 

E così via, per ogni sostanza selezionata, volta a creare una formula dall’alchimia unica, mirata ed indirizzata al 100% alle donne.

integratore multivitaminico per donne

Come si fa a scegliere un integratore completo per le donne

Per scegliere con cognizione di causa un ottimo Integratore Multivitaminico basta seguire questo piccolo “vademecum”, che ti aiuterà ad orientarti nel mercato selvaggio dell’integrazione!

1. Non tutto va bene per tutti.

Gli integratori troppo generici, formulati per anziani, adulti, bambini, uomini, donne, atleti e quant’altro non sono certo la scelta ideale.

Partendo dal presupposto che a tutti servono i nutrienti di base, è abbastanza facile capire che un uomo e una donna hanno caratteristiche biologiche differenti, e quindi avranno delle esigenze diverse.

Quindi i loro integratori non saranno identici, come non lo sono scarpe o camice.

Vale lo stesso tra anziani e bambini, ad esempio, o tra atleti e persone che non praticano alcuno sport.

Cerca sempre un prodotto specializzato e formulato per le tue caratteristiche.

2. Il prezzo.

Ragiona razionalmente: se trovi un Integratore che costa 10 volte meno della media degli altri presenti sul mercato, fatti delle domande su come questo sia possibile.

Di solito il motivo, come detto prima, è la scarsa qualità e quantità della materia prima.

Le materie prime di qualità certificata costano, e nemmeno poco, per cui il prezzo di un ottimo integratore non può essere una miseria.

Non è neppure difficile trovare, nel vasto mondo degli integratori a basso costo, anche quelli “contraffatti”, cioè venduti illegalmente senza essere stati certificati dal Ministero della Salute, cosa obbligatoria per legge.

Questo significa che gli ingredienti non hanno ricevuto alcun tipo di controllo, soprattutto di sicurezza (ma anche di qualità), e rischi di usare un prodotto pericoloso per la tua salute!

3. Fai caso anche alla qualità della confezione.

Probabilmente non sai che alcune sostanze dovrebbero essere conservate secondo certi criteri, magari in blister separati o in confezioni scure perché non siano esposti alla luce.

Un’azienda che investe molto per un prodotto di altissima qualità non ha nessun interesse a risparmiare scegliendo una confezione scarsa che potrebbe demolirne l’efficacia.

4. Bada a chi te lo vende.

Controlla l’azienda, le sue referenze, se ti spiega bene quello che vende e come lo formula.

Chi fa le cose con grande attenzione e criterio ci tiene a dirlo, chi non lo fa ci tiene a nasconderlo.

5. Le vitamine non bastano!

Se devi selezionare un Integratore Multivitaminico dovrai fare una cosa controintuitiva: sceglierne uno che non abbia solo Vitamine ma anche altre sostanze, come ad esempio i Minerali.

Questo perché la combinazione con altri nutrienti, scelti appositamente, può rendere il prodotto più efficace e performante.

6. Non sempre la fama è meritata.

Ci sono prodotti famosi e ben noti, perché fortemente pubblicizzati, che non valgono la loro fama.

Molti di loro hanno percentuali di principi attivi davvero basse, al di sotto di quella che è la loro reputazione.

Non fare mai l’errore di scegliere un Integratore solo perché lo hai visto in pubblicità e ne hai sentito parlare molto, indaga sempre e compara la quantità degli ingredienti con altri, magari meno famosi ma forse di maggior qualità.

WONDER-X: L’integratore multivitaminico per donne creato da Xwoman Nutrition

Seguendo tutti i principi di cui abbiamo parlato nell’articolo, XWOMAN NUTRITION ha creato per te WONDER X, il primo Integratore Multivitaminico specifico per Donne.

WONDER X è formulato con ben 25 ingredienti, tra cui trovi, ovviamente al primo posto, ben 13 Vitamine (di cui abbiamo già parlato ampiamente).

Non solo, la formula di WONDER X è arricchita con altri 12 ingredienti, tutti accuratamente selezionati pensando all’universo femminile e alla sua biologia.

Oltre alle vitamine in WONDER X ci sono:

1. 5 Minerali: Zinco, Manganese, Rame, Cromo e Selenio, che collaborano alla produzione di collagene ed elastina (favorendo pelle e tessuti), all’assorbimento del Ferro, a contrastare i radicali liberi, al corretto metabolismo del colesterolo e a combattere le infezioni.

2. 7 altri ingredienti: Acido Alfa Lipoico, Betalanina, Metionina, Coenzima Q10, Taurina Fosfatidilserina e il complesso antiossidante Oxicyan©.

 

  • L’Acido Alfa Lipoico ha un’azione antiossidante, è inoltre un ottimizzatore del metabolismo glucidico. Grazie a queste caratteristiche contribuisce a prevenire l’invecchiamento e a lottare contro il diabete tipo 2.
  • La Metionina favorisce l’assorbimento dello Zinco e del Selenio, fondamentali per la bellezza di pelle, capelli e unghie.
  • La Taurina ha potere antiossidante (sempre utile nell’eterna lotta contro l’invecchiamento!) e pare avere effetti positivi sul sistema cardiovascolare e sulla vista.
  • La Betalanina da una mano ad aumentare la resistenza fisica e in generale ad avere maggiori prestazioni fisiche.
  • Il Coenzima Q10 è forse il più famoso dei sette. La sua azione è rivolta all’apporto energetico delle cellule, il cui funzionamento tende a peggiorare col passare degli anni.
  • La Fosfatidilserina fornisce sostegno alle capacità mentali e, sembrerebbe, anche nel contrastare lo Stress.
  • Il complesso Oxicyan©, a base di Spirulina e Mirtillo, svolge un’azione antiossidante.

Come puoi vedere WONDER X vanta una formula ricca e complessa, che ha alle spalle un lungo lavoro di ricerca e studio.

Anche la confezione è frutto di questo lavoro e l’attenzione alla conservazione dei prodotti è a tutti gli effetti il fiore all’occhiello di XWOMAN NUTRITION.

Questi dettagli essenziali fanno di WONDER X un Integratore Multivitaminico di altissima qualità, e di sicuro una prima scelta per ogni donna che desidera prendersi cura di sé stessa.

Bibliografia

Bailey, RL, Fulgoni, VL, Keast, DR e Dwyer, JT (2012). Examination of Vitamin Intakes among US Adults by Dietary Supplement Use. Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, 112 (5), 657-663.e4. doi: 10.1016 / j.jand.2012.01.026

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3593649/

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Sommario

On Key

Articoli Correlati