Metabolismo lento? Scopri come attivarlo per ritrovare bellezza e benessere!

Il peso sulla bilancia è sempre fisso, e non si smuove da tempo?

Scommetto che anche tu hai dato la colpa ad un metabolismo troppo lento.

Nonostante gli sforzi nel seguire una sana alimentazione e nel fare un po’ di attività fisica, il numero sulla bilancia non vuole proprio scendere.

Se ti rivedi in questa situazione e sei stanca di combattere senza ottenere risultati, in questo articolo ho racchiuso tutto ciò che devi fare per trasformare il tuo metabolismo letargico in una vera e propria macchina da guerra!

Sei pronta a raggiungere i tuoi obiettivi molto più velocemente?

 

Un metabolismo lento ostacola la perdita di peso

di tutto l’organismo grazie ad un sistema chiamato metabolismo.

Un metabolismo “lento” brucia meno calorie, rendendo difficile il dimagrimento.

Un metabolismo “veloce” brucia invece più calorie, e ciò spiega perché alcune persone possono mangiare molto senza mettere su nemmeno un chilo.

Ad incidere sulla velocità del metabolismo entrano in gioco diversi fattori, tra cui:

Oltre a questi fattori, sui quali non si può intervenire per cambiare la situazione (a parte la distribuzione fra massa grassa e massa magra), ce ne sono altri che influenzano il metabolismo e sono legati alle tue abitudini quotidiane.

Vediamone assieme qualcuna che potrebbe rallentare il tuo metabolismo.

Cinque errori che non sai di fare, ma che rallentano il tuo metabolismo

Ecco 5 errori che probabilmente non sai di commettere:

 

1) Mangi troppe poche calorie

Basta pensare che per dimagrire sia necessario mangiare il meno possibile!

Diete drastiche e molto ipocaloriche possono rallentare il metabolismo, perché per produrre energia il tuo corpo è costretto a bruciare la massa magra. Più bassa è quest’ultima, più lento è il metabolismo.

 

2) Non mangi abbastanza proteine

Le proteine hanno un alto potere saziante e assumerle può aumentare significativamente la velocità con cui il tuo corpo brucia le calorie.

L’aumento del metabolismo avviene grazie all’effetto termico delle proteine, ovvero l’energia spesa per digerirle, il quale è molto superiore (30%) rispetto a quello dei carboidrati (5-10%) e dei grassi (3%).

Quindi più proteine mangi, più si riduce al minimo il rallentamento metabolico.

 

3) Hai uno stile di vita sedentario

La sedentarietà è forse il nemico numero contro la perdita di peso: può diminuire moltissimo il numero di calorie bruciate ogni giorno.

Al di là dell’attività fisica o sportiva, anche attività come alzarsi in piedi, fare le scale, mettere in ordine può aiutarti a consumare energia.

 

4) Non dormi a sufficienza

Una bella dormita dovrebbe essere il momento in cui concediamo riposo al corpo per ripristinare tutte le sue funzioni.

Un sonno inadeguato (dormire meno ore del necessario, sonno non di qualità) può incidere negativamente sul metabolismo e far aumentare il peso.

5) Mancanza di allenamento per la forza

 

Come hai letto poco fa, il metabolismo è più lento in assenza di massa magra. Non fare alcun allenamento non ti permette di svilupparla.

 

Allenarsi invece con i pesi aumenta la massa magra/muscolare, la quale ti permette di bruciare più calorie a riposo.

Saltare i pasti può bloccare il metabolismo?

“Non saltare la colazione, fai 3 spuntini, mangia almeno 5 volte al giorno per mantenere attivo il metabolismo”…quante volte ti è capitato di leggere o sentire affermazioni del genere?

C’è questa strana idea che fare un certo numero di pasti al giorno possa aumentare il metabolismo, favorendo così la perdita di peso, e saltarne invece qualcuno possa addirittura bloccare il processo di dimagrimento.

Ma è veramente così?

Assolutamente no, si tratta di un falso mito!

Se ti trovi bene a saltare la colazione, oppure a fare solo 2 pasti anziché 5, sappi che ciò non bloccherà il tuo metabolismo: non è il numero di volte in cui mangi a portare un aumento o una diminuzione del peso, sono le calorie ingerite a determinarlo.

Ciò che si inserisce al meglio nelle tue abitudini alimentari è la strategia migliore da seguire, non obbligarti a fare due spuntini al giorno se non ti va.

Scopri cosa devi fare per attivare il tuo metabolismo

Ora che sei a conoscenza di cosa non fare per evitare di rallentare il tuo metabolismo, ti starai chiedendo quali azioni intraprendere per attivarlo e renderlo performante.

Prima di tutto devi sapere che non esistono pillole magiche, diete dell’ultimo minuto o beveroni attivatori di metabolismo. I prodotti pubblicizzati che abbondano sulle riviste o in rete sono delle fregature, non si basano su evidenze scientifiche.

Ma allora sei destinata a vivere con un metabolismo pigro?

Non preoccuparti, una soluzione efficacie al tuo problema esiste!

Ecco cosa devi fare.

Accelera il metabolismo e perdi peso in pochi semplici passaggi

Segui questi suggerimenti e sono sicura che noterai da subito un bel cambiamento:

Arancio amaro, il tuo aiuto per stimolare il metabolismo e dimagrire

aumenta la scomposizione del grasso, il consumo energetico e sopprime leggermente l’appetito: tutti fattori che possono farti perdere peso.

Il sito americano del National Institutes of Health (NIH), ha pubblicato l’estratto di uno studio1 condotto nel 1999 in cui si è testata l’efficacia della sinefrina nella riduzione di peso.

Su 20 adulti sani in sovrappeso alcuni hanno assunto estratto di arancio amaro (sinefrina), alcuni un placebo e altri niente ogni giorno per sei settimane. Tutti i partecipanti hanno anche svolto un programma di allenamento.

Alla fine dello studio, coloro che hanno preso la sinefrina hanno ridotto significativamente la percentuale di massa grassa e aumentato il metabolismo rispetto ai gruppi con placebo o niente.

Gli autori di una revisione2 del 2012 di 23 piccoli studi, che hanno coinvolto 360 partecipanti, hanno concluso che la sinefrina aumenta il metabolismo a riposo ed il consumo energetico.

Insomma, questa sostanza non può proprio mancare nelle tue giornate!

DEEP FIRE, l’arma segreta per dare una scossa al tuo metabolismo!

 

Ovviamente non ti consiglierei di mangiare arance amare ogni giorno (se ti piacciono, fai pure!), ma di assumere la sinefrina tramite l’integrazione.

 

Oggi voglio proporti un integratore che fa proprio al caso tuo.

XWOMAN NUTRITION, azienda italiana che produce integratori creati esclusivamente per donne, ha dato vita a DEEP FIRE: integratore utile per il controllo del peso e lo stimolo metabolico.

A renderlo così efficacie è il mix portentoso di sostanze che lo compongono:

 

Ora puoi ridar vita al tuo metabolismo in maniera completamente naturale e ritrovare il tuo benessere!

Sei pronta a bruciare energia come una fornace?

Acquista DEEP FIRE e fammi sapere come ti trovi!

Oggi ti faccio anche un regalo: grazie al codice promozionale FEDERICA15 potrai acquistare DEEP FIRE con uno sconto del 15%.

Sommato allo sconto del 10%, già presente sul sito, otterrai uno sconto complessivo del 25%!

Il codice è valido su tutti i prodotti presenti sul sito: metti nel carrello tutto quello che vuoi per acquistare ad un prezzo super conveniente!

 

Prova subito DEEP FIRE e non dimenticare di inserire il codice promozionale FEDERICA15 al momento dell’acquisto!

 

Federica Keller-Scandale

Fitness Coach XWOMAN

Bibliografia

1 Effects of Citrus aurantium extract, caffeine, and St. John’s Wort on body fat loss, lipid levels, and mood states in overweight healthy adults

Colker CM, Kaiman DS, Torina GC, Perlis T, Street C.. Curr Ther Res 1999;60:145-53.

National Institutes of Health, U.S. Department of Health & Human Services, updated March 29, 2021

 

2 A review of the human clinical studies involving Citrus aurantium (bitter orange) extract and its primary protoalkaloid p-synephrine

Sidney J Stohs 1, Harry G Preuss, Mohd Shara

Int J Med Sci. 2012;9(7):527-38. doi: 10.7150/ijms.4446. Epub 2012 Aug 29

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Sommario

On Key

Articoli Correlati