LA GRANDE BUFALA DELLE CREME DIMAGRANTI

AVETE MAI VISTO UN VERO BODYBUILDER O UNA FITNESS MODEL SPALMARSI CREME ANTI-CELLULITE E INDOSSARE TUTE BRUCIA GRASSI?

SCOPRI LA STRATEGIA VINCENTE PER ESSERE FINALMENTE SODDISFATTA DI TE STESSA SENZA FARTI INGANNARE DALLA GRANDE BUFALA DELLE CREME MIRACOLOSE

CONFESSATI: quante creme dimagranti, anti-cellulite, brucia grassi, e che fanno miracoli, hai comprato nel corso della tua vita, con la vana speranza di vederti più snella e in forma?

Immagino infinite, spendendo anche centinaia di euro, perché diciamocelo queste creme non sono proprio economiche.

Ma quante volte hai potuto dire: “wow questo prodotto è davvero fantastico, la mia pancia è diventata piatta, e le cosce non hanno più un filo di cellulite”.

Probabilmente MAI, e se l’hai detto un motivo c’è, ma te lo svelerò più avanti.

Mi chiamo Erika, sono una Fitness Coach XWOMAN  e con questo articolo voglio proprio parlarti della “grande bufala delle creme anti-cellulite”.

Bene, iniziamo e vieni a scoprire con me tutto ciò che devi sapere per raggiungere risultati CONCRETI, ed essere finalmente SODDISFATTA DI TE STESSA.

Arriva l’estate: ansia per la prova costume, smagliature da mandare via e chili di troppo da smaltire, accumulati dopo tutti i pandori che ti sei mangiata a Natale e le colombe inzuppate nel latte, con tanto di sorpresa, che hai divorato a Pasqua.

E quindi cosa fare per eliminare il grasso in eccesso e tutta la cellulite accumulata?

Semplice: comprare le creme snellenti, una per ogni momento della giornata, insieme a una bella tutina sexy, creata apposta per sciogliere tutto il grasso in eccesso.

Certo come no, se fosse così le palestre chiuderebbero all’istante e saremmo tutte delle super fighe, con un fisico tonico e sexy, grazie a una semplice spalmata di crema che agisce mentre stai beatamente dormendo.

E io che pensavo che i risultati concreti si ottenessero solo con COSTANZA, IMPEGNO e… FATICA. Ma sarò mica pazza?

Ovviamente non posso biasimarti: hai un PROBLEMA DA RISOLVERE, mille impegni quotidiani e sei alla ricerca di una SOLUZIONE non troppo impegnativa.

Inoltre, hai deciso di prenotare le vacanze estive insieme al tuo compagno o alle tue amiche, che sono magre praticamente tutto l’anno, e tu invece hai quei kg di troppo da perdere, che il solo pensiero non ti fa dormire la notte.

E poi arrivano gli spot pubblicitari, in cui ti mostrano delle stragnocche senza un filo di cellulite che si spalmano creme anti-cellulite prima della colazione, dopo lo spuntino e non dimentichiamoci di quella brucia grassi che agisce solo di notte, come se fosse un licantropo che si trasforma in lupo mannaro con la luna piena. 

Ma come puoi credere davvero di eliminare il tuo tessuto adiposo in mezz’ora spalmandoti della crema, comodamente seduta sul divano, davanti alla televisione?

INFATTI NON PUOI!

È arrivato quindi il momento di fare CHIAREZZA, non solo per non farti perdere tempo dietro STRATEGIE INUTILI, ma anche  per NON sperperare i tuoi soldi in soluzioni che servono a ben poco, se non ad aumentare i fondi delle case farmaceutiche e delle aziende di cosmetici.

Vuoi davvero investire e spendere il tuo denaro, guadagnato con fatica, in una crema snellente perché sei convinta che sia la strategia giusta?

Sicuramente a primo impatto può sembrare una soluzione comoda e veloce, ma sappiamo bene che per ottenere risultati concreti bisogna DARSI DA FARE!

Devi sapere che la maggior parte delle creme anti-cellulite, brucia grassi e miracolose sono solo una trovata pubblicitaria, al fine di spillarti grandi quantità di denaro. Parliamoci chiaro, queste creme non costano poco, soprattutto quelle di note marche farmaceutiche.

Inoltre, in molti di questi prodotti e durante le pubblicità televisive, si può ritrovare la seguente frase: “Azione cosmetica rimodellante, non comporta perdita di peso.”

Ma come? Se la crema in questione modella la pancia e i fianchi e, di conseguenza, riduce la circonferenza e il grasso accumulato, come può non farmi perdere peso?

Questo può significare solo una cosa: che se vuoi dimagrire devi perdere massa grassa, perché IL GRASSO, soprattutto quello OSTINATONON SVANISCE NEL NULLA, anche se lo “mobilizzi” attraverso un massaggio per spalmarti la profumatissima e costosissima crema che hai appena comprato. La stessa cosa vale per la cellulite: non potrai eliminarla con prodotti miracolosi.

Il tema relativo alla cellulite è un argomento particolarmente dibattuto e anche le ricerche scientifiche su Pubmed presentano risultati contrastanti.

Tuttavia, i ricercatori concordano nell’affermare che la cellulite non è una malattia, bensì un inestetismo della pelle provocato dalla degenerazione del tessuto connettivo, che induce gli adipociti, cioè le cellule del tessuto adiposo, a distribuirsi in modo irregolare e anti-estetico, determinando l’insorgenza della tanto odiata buccia d’arancia sui tuoi glutei e sulle cosce.

Inoltre, le evidenze scientifiche sostengono che si tratta di un problema multi-fattoriale e, di conseguenza, sono molteplici gli elementi da tenere in considerazione per poter eliminare la tua cellulite: una crema snellente di certo non basterà!

Tra gli studi scientifici presenti in letteratura, vi è un’Evidence-Based Review del 2015, che mette proprio in luce il carattere multifattoriale della cellulite, e di come sia una condizione presente nell’80-90% delle donne.

L’obiettivo di questa revisione è fornire una valutazione sistematica delle prove scientifiche relative all’efficacia dei trattamenti estetici utilizzati per ridurre la cellulite. La maggior parte degli studi valutati, inclusi quelli che prendono in considerazione i trattamenti laser e altre metodologie  simili,  non hanno messo in evidenza risultati significativi che dimostrano l’efficacia dei trattamenti.

Un secondo studio, sempre del 2015, è stato condotto per valutare la validità e la sicurezza delle creme snellenti, contenenti xanteni solubili in acqua e caffeina, usati per trattare la cellulite.

A tal proposito, i ricercatori Buscaglia e Conte hanno sì rilevato un miglioramento e una riduzione del grasso sottocutaneo di 2,8 mm, peccato però che lo studio in questione prende in considerazione un numero esiguo di soggetti, e soprattutto non è stata valutata l’efficacia a lungo termine della crema snellente testata.

Va da sé che molti studi scientifici devono essere maggiormente approfonditi e che la sola crema anti cellulite non ti porterà ad ottenere risultati concreti e duraturi.

Ora, senza addentrarci troppo nella fisiologia, voglio farti ancora una breve spiegazione relativa al tessuto adiposo.

Nel corpo umano, le sedi di accumulo del grasso, sono principalmente tre:

– Il grasso sottocutaneo si accumula sopra ai muscoli e sotto la pelle, crea problemi di carattere estetico, e porta alla formazione delle fastidiosissime Culotte de Cheval e della cellulite.

– Il grasso viscerale è invece costituito da tessuto adiposo che va a localizzarsi attorno agli organi della cavità addominale, tipicamente nel sesso maschile. Determina anche gravi patologie cardiovascolari che negli anni portano ad infarto e ictus.

– Il grasso intramuscolare, invece, si localizza all’interno dei muscoli e funge da carburante energetico durante l’attività fisica di lunga durata.

Le sedi di accumulo di queste due tipologie adipose sono dettate, a livello genetico, dai differenti profili ormonali presenti nel corpo maschile e in quello femminile.

Il grasso androide è ricco di recettori adipocitari beta, decisamente sensibili sia alla dieta ipocalorica che all’attività fisica.

Al contrario, il grasso ginoide localizzato attorno alle cosce è decisamente molto più ostinato al dimagrimento.  

I suoi recettori adipocitari sono chiamati alfa, e sono poco sensibili sia alla privazione calorica che all’adrenalina indotta dall’allenamento;

TRADOTTO: liberarsene NON è così facile.

Ne consegue che queste presunte pomate dimagranti e anti- cellulite, solamente spalmate a livello cutaneo, NON possono in nessun modo attivare gli ormoni implicati nei processi di dimagrimento, ovvero quelle sostanze liberate nel sangue dalle ghiandole endocrine, che hanno la funzione di esercitare specifici effetti su organi cosiddetti bersaglio.

Come dimostrano gli studi scientifici, non possono infatti simulare certe condizioni dimagranti tipiche dell’attività fisica, anche se contengono in piccole dosi componenti lipolitiche, come tiroxina, caffeina, ed altre sostanze.

Va anche sottolineato che solo durante l’attività fisica l’allenamento con i pesi, si attivano certi ormoni, come ad esempio quello della crescita (GH), che contribuiscono ad incrementare la perdita di grasso.

Come ti dicevo all’inizio, coloro che sostengono di avere perso grasso sull’addome o sui fianchi con l’uso di queste miracolose pomate, ammesso che sia vero, erano in un contesto di ALLENAMENTO in palestra alimentazione adeguata, e le creme erano semplicemente un inutile sovrappiù.

Il modo corretto per perdere peso è quello che consente di RIDURRE LA TUA MASSA GRASSA.

Perdere grasso non è facileNON avviene VELOCEMENTE e necessita di sacrifici.

Tutti i programmi che sostengono il contrario  NON  SONO CREDIBILI e la perdita del peso è da attribuire sostanzialmente alla perdita di liquidi e di massa muscolare.

Il mercato del dimagrimento offre tantissime scorciatoie che si dimostrano STRADE SENZA USCITA: si ritorna sempre al punto di partenza, ottenendo risultati fantasma.

E poi che dire delle tutine miracolose o delle panciere che ti fanno sudare e ti promettono di far SCIOGLIERE IL GRASSO.

Ma da quando il grasso si scioglie ed esce dalla pelle?

Come sostenne Massimo Memoli, internista dell’ospedale San Raffaele di Milano: “Non si può pensare all’adipe come al burro che si scioglie in padella. Il calore, infatti, non scioglie gli acidi grassi perché il nostro organismo è fatto in modo tale da mantenere costante la temperatura interna di 37°, indipendentemente dalle sollecitazioni di calore esterne”.

Queste panciere e tutine sono tra le tante aberrazioni presenti sul mercato.

MA AVETE MAI VISTO UN VERO BODYBUILDER O UNA FITNESS MODEL SPALMARSI CREME DIMAGRANTI ED INDOSSARE TUTINE SCIOGLI GRASSO?

Direi di NO! E se disgraziatamente ne avete visti, era semplicemente per puro marketing, altrimenti i risultati si ottengono in modo totalmente differente.

Devi sapere che il tuo organismo per essere efficiente deve sempre ed in ogni circostanza mantenere un buon equilibrio, definito omeostasi.

Durante l’esercizio fisico, viene “perso” l’equilibrio termico per l’aumento della temperatura corporea, che di norma si mantiene tra i 36 e i 37 gradi.

Per non avere danni, il calore in eccesso viene dissipato attraverso il sudore, formato fondamentalmente da acqua ed elettroliti (sodio, cloro, potassio, magnesio).

La sua funzione è impedire l’aumento della temperatura corporea quando le condizioni climatiche esterne (alte temperature) o interne (febbre) rischierebbero di portare ad un eccessivo surriscaldamento.

Come ben si può notare NEL SUDORE NON È PRESENTE NESSUNA FORMA DI GRASSO!

Quindi la domanda nasce spontanea: come può il sudore farvi perdere grasso se esso stesso NON lo contiene né tantomeno innesca una qualsivoglia reazione chimica che lo interessa?

Ma allora cosa devi fare per ELIMINARE questo MALEDETTO GRASSO?

LA SCIENZA È LA TUA UNICA GUIDA: ti fa capire qual è il vero modo per perdere peso in maniera qualitativa e duratura.

La maggior parte dei trial clinici di studio sui trattamenti anti-cellulite affermano all’unisono che le modifiche positive sono marginali ed efficaci solo per un breve periodo di tempo.

Se quindi VUOI RISOLVERE IL TUO PROBLEMA di cellulite e adiposità localizzata, seguire la strada dei “miracolosi trattamenti estetici/medici” NON è assolutamente la giusta strategia!

Dal momento che il problema è multi-fattoriale e riguarda prevalentemente il tessuto connettivo, gli alti livelli di estrogeni, la ritenzione idrica, il microcircolo, e l’alta facilità delle donne ad accumulare grasso sulle cosce, la soluzione non può che essere multi-fattoriale.

DEVI:

– mangiare cibi dalla bassa densità energetica e dall’alto volume saziante, adottando il Digiuno Intermittente come strategia alimentare che ti permette di perdere peso, come spiegato nel LIBRO SEGRETO SULLA DEFINIZIONE MUSCOLARE;

utilizzare gli INTEGRATORI di XWOMAN NUTRITIONche NON sono prodotti miracolosi, e puoi ritrovare tutte le caratteristiche spiegate QUI;

– ALLENARTI CON I PESI seguendo il programma contenuto nel LIBRO SEGRETO DELLA DEFINIZIONE MUSCOLARE FEMMINILE.

L’allenamento con i pesi va fatto soprattutto durante la dieta ipocalorica, perché ha un effetto protettivo verso la muscolatura. Se non ti alleni con i pesi, oltre a perdere grasso, perderai prima di tutto anche molta massa muscolare, PEGGIORANDO drasticamente sia il tuo aspetto fisico, che la potenza metabolica del tuo corpo.

 

Se vuoi ottenere un Lato B come quello della ragazza in foto, DEVI ALLENARTI CON I PESI!

Infatti, i più famosi ricercatori del mondo tra cui Schoenfeld, Contreras, Gentilcore, Norton, sono concordi nell’affermare che LA METODOLOGIA DI ALLENAMENTO DA ADOTTARE AL FEMMINILE, è L’ALLENAMENTO CON I PESI!

Quindi, se vuoi OTTENERE dei glutei di marmo, un fisico d’acciaio e delle FORME ULTRA SEXY, allora dovrai fare Bodybuilding.

DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE che la FORNACE DEL GRASSO SONO I MUSCOLI, proprio perché il tessuto muscolare è attivo dal punto di vista metabolico.

Non devi avere paura di costruire la tua massa muscolare, NON diventerai mai grossa come un bodybuilder uomo, a meno che tu non faccia uso di steroidi anabolizzanti, ATTENTANDO GRAVEMENTE alla SALUTE E ALLA TUA VITA!

Le donne che dicono: “ma i pesi mi fanno diventare le braccia e le gambe grosse” non sanno che nel gentil sesso i livelli di testosterone (ormone con funzioni anaboliche prevalentemente maschili) sono molto bassi.

Addentrarmi nella FISIOLOGIA MUSCOLARE sarebbe un discorso troppo lungo, ma sappi solo che IL LAVORO CON SOVRACCARICHI AUMENTA IL METABOLISMO BASALE, permettendoti di consumare una maggiore quantità di grassi durante il giorno, anche quando sei comodamente seduta sulla poltrona a guardare la televisione.

Questa è la fisiologia!

Magari il tuo personal trainer ti ha detto che per bruciare grasso devi correre due ore sul tapis roulant, o fare Zumba o altri corsi a tempo di musica.

L’ATTIVITÀ AEROBICA è un ottimo sistema di allenamento: migliora l’efficienza dell’apparato cardiovascolare, ma NON SERVE PER BRUCIARE GRASSI.

Quindi è giunta l’ora di SMETTERLA di stressarti correndo inutilmente ore e ore sul tapis roulant, avvolta in panciere soffocanti, e di spalmarti costose creme miracolose!

Ti serve DA SUBITO una vera e propria strategia vincentemotivazionale, ricca di contenuti e conoscenze scientifiche di alto valore, che puoi ritrovare solo diventando una vera XWOMAN, iniziando a seguire il programma di allenamento presente nel Libro Segreto della Definizione Muscolare Femminile”!


Certo NON sarà facile, ma prova a pensare a quanto ti sentirai bene, forte e FIERA DI TE STESSA nel momento in cui raggiungerai il tuo OBIETTIVO!

 

Migliaia di ragazze hanno già testato l’efficacia di questo percorso, ottenendo risultati STREPITOSI! Puoi vedere le TESTIMONIANZE delle loro trasformazioni, iscrivendoti al gruppo Facebook ufficiale di XWOMAN IL SISTEMA DI ALLENAMENTO NUMERO UNO IN ITALIA (Clicca QUI) che presto si espanderà in tutto il MONDO!

Questa è la TUA occasione per PASSARE ALL’AZIONE, e trasformarti nella MIGLIORE VERSIONE DI TE STESSA.

Diventerai ben presto ANCHE TU UNA VERA GUERRIERA XWOMAN, facendo del FITNESS NON SOLO UNA PASSIONE, MA ANCHE UN VERO E PROPRIO STILE DI VITA! 

Alza le chiappe and GO!

Erika Ricotta, Fitness Coach XWOMAN.

 

“Se vuoi vedere il video articolo su questo tema, clicca qui –> YOUTUBE

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Questo articolo ha un commento

  1. Luana

    Grazie per le informazioni

Lascia un commento

Sommario

On Key

Articoli Correlati