COME GESTIRE GLI ATTACCHI DI FAME PRE CICLO MANGIANDO A SAZIETÁ

Come gestire gli attacchi di fame pre ciclo mangiando a sazietà

Per la maggior parte delle donne mangiare a sazietà è un sogno proibito.

Devi tenere d’occhio sempre le tue porzioni perché se non lo fai ingrassi.

I giorni prima della mestruazione però sono la tua rovina.

Gli sbalzi ormonali risvegliano in te una fame cronica che sembra non placarsi mai.

Ovviamente quando hai uno di questi attacchi di fame non cerchi le verdure o il pollo.

Ciò che desideri ardentemente sono pasta, pizza, dolci e schifezze varie fino a scoppiare.

Come gestire gli attacchi di fame pre ciclo mangiando a sazietà

In pochi giorni rovini tutta la dieta e l’allenamento fatto durante tutto il mese.

La tua mente sa che non devi mangiare quelle schifezze e soprattutto non così tante.

Ma non riesci a controllarti e mangi tutto quello che trovi.

La parte peggiore viene dopo però, quando ti aggrediscono i sensi di colpa.

Ti senti in colpa perché in poche ore hai mangiato tantissime calorie e per smaltirle ci vorranno ore e ore di allenamento.

Ovviamente tu non sei un’atleta e quindi non ti puoi allenare per 6 o 7 ore in un giorno.

Quelle calorie ormai sono dentro e non c’è modo di riparare il danno.

Poi ti arrivano le mestruazioni e non riesci ad allenarti perché non ti senti al top.

Come gestire gli attacchi di fame pre ciclo mangiando a sazietà

E così sono altre calorie che non bruci.

La fame omicida magari si è un po’ calmata, ma comunque percepisci il bisogno di mangiare un po’ di più.

Ovviamente quando hai il ciclo senti il bisogno di mangiare carboidrati e dolci, non pollo e verdura.

Quindi per 2 o 3 giorni al mese mangi male e non ti alleni, rovinando il lavoro di un mese intero.

Quando torni ad allenarti ti senti gonfia e per smaltire questa pesantezza ci vorrà almeno una settimana.

Purtroppo non c’è modo di evitare questi improvvisi e fortissimi attacchi di fame. Ma seguendo le istruzioni che ti darò tra poco potrai sicuramente limitare i danni.

Lo sbalzo ormonale comunica al tuo corpo che sta per succedere qualcosa di diverso e perciò deve fare scorta di cibo.

Come gestire gli attacchi di fame pre ciclo mangiando a sazietà

Il nostro corpo è “programmato” ancora come quello dell’homo sapiens.

Lui pensa che il cibo sia ancora una rarità e che per trovarlo occorre cacciare per ore.

Non sa che esistono i farmaci e gli ospedali, quindi fa di tutto per cavarsela da solo in caso di emergenza.

Il sangue è una componente essenziale per il nostro corpo.

Per lui una perdita di sangue (anche se normale) è una forma di emergenza perché rende debole il tuo organismo.

Quando perdi sangue il tuo corpo non lavora in condizioni ottimali.

È costretto a lavorare di più per rimediare a questa perdita e per questo ti senti debole e stanca.

Se l’organismo è debole, tu non puoi andare a caccia e quindi non mangerai per giorni.

Ecco perché prima dell’arrivo del ciclo hai una fame spropositata e sei molto nervosa.

Come gestire gli attacchi di fame pre ciclo mangiando a sazietà

Il tuo corpo entra in “stato di allerta” e ti fa agire come se ci fosse un’emergenza in arrivo.

Quindi ti fa mangiare fino a scoppiare per poter affrontare il periodo in cui sei debole.

Oggi hai cibo, acqua e medicine in abbondanza (almeno in buona parte del mondo) ma il tuo corpo non lo sa.

Lui funziona ancora con lo stesso meccanismo che ha permesso alla specie umana di sopravvivere in tutti questi secoli.

Grazie a questi meccanismi la specie umana è sopravvissuta a guerre, carestie e malattie per millenni.

Quindi non sentirti in colpa se prima e durante il ciclo mangi come un bue, è normalissimo.

Come gestire gli attacchi di fame pre ciclo mangiando a sazietà

Esiste però un modo per evitare che questo meccanismo di sopravvivenza rovini il tuo lavoro in palestra.

Perché anche se il tuo corpo non sa di essere nel 21esimo secolo, tu lo sai benissimo.

Il cibo lo trovi a pochi metri da te ed è ricco di calorie a differenza del cibo preistorico.

Non devi andare a caccia per ore.

Vivi al caldo nella tua casa, non in una grotta umida e fredda.

Non c’è nessuna reale emergenza in arrivo per cui non serve mangiare migliaia di calorie.

Ora starai pensando “Facile da dire, ma non facile da fare”.

Beh sto per rivelarti come ingannare il tuo corpo e non ingurgitare migliaia di calorie a causa della fame da ciclo.

Come gestire gli attacchi di fame pre ciclo mangiando a sazietà

1. CERVELLO vs ISTINTO

Fai prendere il comando alla tua parte razionale.

Quando hai gli attacchi di fame e non riesci a controllarti è perché stai facendo comandare l’istinto.

È molto importante che il tuo cervello mantenga sempre il comando.

L’istinto ti farà fare scelte sbagliate in questa situazione.

Quindi appena inizi a percepire che sta arrivando la fame killer, respira profondamente e ricordati che devi mantenere il controllo.

Pensa a ciò che ti ho scritto sopra, non c’è nessuna emergenza in arrivo, non è reale fame ma solo un preistorico meccanismo di sopravvivenza.

Mangiare un dolcino durante il ciclo ci sta, è normalissimo!

Non devi essere troppo dura con te stessa, concediti uno sfizio.

L’importante è che lo fai usando il cervello e mantenendo il controllo della situazione.

Devi riuscire a rendere la situazione logica e razionale, solo così potrai controllarla.

Un dolcino dopo pranzo o dopo cena va bene, 10 dolcini no!

2. BEVI ACQUA

Molto spesso quando hai questi attacchi di fame improvvisi, in realtà hai sete.

Ti sembrerà strano ma è così.

Il tuo corpo è disidratato e ti manda il segnale di introdurre cibo.

Anche il cibo è idratante per il corpo, ma se bevi direttamente acqua è molto meglio.

Primo perché non ha calorie e secondo è sicuramente molto più idratante di qualunque alimento.

Prendi l’abitudine di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno e prima di cedere al cibo spazzatura, bevi un bicchierone d’acqua.

Vedrai che la fame killer sarà meno pressante.

3.  MANGIA LA FRUTTA

Se la voglia di dolce è forte e non riesci a controllarla, non cedere subito a snack e merendine.

Mangia la frutta.

Come gestire gli attacchi di fame pre ciclo mangiando a sazietà

La frutta è naturalmente dolce, ricca di acqua, vitamine e minerali.

Durante il ciclo più vitamine e minerali mangi e meno sentirai gli attacchi di fame killer.

Perché più sei nutrita ed idratata e meno il tuo corpo percepirà lo “stato di allerta” e non ti spingerà a cercare di mangiare il più possibile in poco tempo.

La frutta inoltre è ricca di fibre e quindi ti sazia moltissimo a differenza delle merendine.

Certo non è priva di calorie come l’acqua, ma stai tranquilla che puoi mangiarne quanta ne vuoi.

Se mangi 4 arance e 2 mele sono circa 392 calorie e ti senti incredibilmente sazia.

Se mangi 4 Kinder Bueno e 2 Kinder Brioss sono 1214 calorie e non ti senti per niente sazia.

Come ti ho detto prima durante il ciclo è normale avere fame e mangiare un po’ di più.

Il tuo organismo sta lavorando di più per compensare questa perdita di sangue e quindi ti chiede più nutrienti.

Sta a te però decidere quali nutrienti e quante calorie mangiare in un solo colpo.

400 calorie in più non sono un grosso problema per un giorno o due.

1200 calorie in più lo sono eccome!

Soprattutto perché sono calorie prive di nutrienti e fibre e ricche di zuccheri e grassi idrogenati.

Se hai un’incontenibile voglia di dolce, mangiare la frutta è la migliore scelta che tu possa fare.

4.  MANGIA PIÚ PROTEINE

Le proteine sono un alimento essenziale nella vita di ogni donna fitness.

Mangiarne di più durante le mestruazioni ti aiuta a controllare gli attacchi di fame.

Le proteine infatti aumentano il tuo senso di sazietà e fanno diminuire il tuo senso di fame.

Anche se contengono 4 calorie per grammo hanno un potere ingrassante minimo e la loro digestione richiede un consumo calorico maggiore rispetto a carboidrati e grassi.

Come gestire gli attacchi di fame pre ciclo mangiando a sazietà

Quindi sono un fattore davvero essenziale per aiutarti a mantenere il controllo della fame.

Non serve fare grandi variazioni alla tua dieta, devi solo consumare più cibi proteici e meno cibi dolci.

Aumentare il consumo di cibi proteici non è sempre facile.

La maggior parte degli alimenti oltre alle proteine contiene anche carboidrati e grassi che non rientrano nel tuo piano dietetico.

Mangiare molta carne o molto pesce non è sempre possibile e soprattutto non è detto che tu sia un’amante di questi cibi.

Gli integratori di proteine in polvere sono un’ottima soluzione per aumentare la tua quota giornaliera.

Ma molti contengono grassi e carboidrati in eccesso e questo non va bene.

Altri contengono aromi e dolcificanti artificiali che non sono il massimo per il tuo organismo.

Durante il ciclo sei particolarmente sensibile ai sapori e quella roba artificiale fa davvero schifo.

Ti lascia quel terribile retrogusto sintetico che a volte è davvero nauseante.

Altri ancora contengono pochissimi grammi di proteine per dose e quindi non ha senso utilizzare quei prodotti.

Extreme Pro-Shape è un integratore di proteine in polvere che contiene ben 31,5 grammi di proteine per dose. Il vero cacao rende la versione al cioccolato naturalmente dolce e gustosa.

Quando hai un attacco di fame e desideri soddisfare la tua voglia di dolcezze, bevi una dose di Extreme Pro-Shape sciolta nel latte che più ti piace (anche di avena o cocco!).

Sazierai la tua voglia di dolce senza mangiare schifezze e senza mangiare migliaia di calorie.

Acquistale cliccando nel riquadro qui sotto e domina anche tu la fame killer pre-ciclo.

A presto.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Sommario

On Key

Articoli Correlati