Come eliminare la cellulite sulle ginocchia e trovare il piacere di indossare una minigonna!

cellulite ginocchia

Sei una bella donna, con una buona forma fisica, solare e raggiante.

Non dimostri per nulla la tua età e, chi ti vede per la prima volta, ti dà sempre meno anni di quelli che hai.

Nonostante l’apparenza però, hai superato i quarant’anni e dopo quell’età è luogo comune pensare che bisogna sostituire le minigonne con gonne più lunghe.

Te l’ha detto tua nonna, dai 40 in su ginocchia coperte.

Te l’ha detto la tua amica, un po’ invidiosa del tuo aspetto e del tuo essere giovanile.

O magari te lo sei detta tu stessa, dopo che hai notato un po’ di cellulite e pelle rilassata sulle ginocchia.

Ma vuoi davvero rinunciare alla minigonna solo perché hai più di 40 anni o perché hai notato delle imperfezioni che possono essere migliorate?

Io dico di no.

Se vuoi saperne di più sull’argomento, leggi il mio articolo.

Ti fornirò delle armi utili per ottenere cosce e ginocchia da invidia.

Cellulite sulle ginocchia: scopri cos'è e come riconoscerla

So perfettamente come ci si sente a mostrare le gambe quando la cellulite è visibile, e so anche che rinunciare alla minigonna per questo è un vero peccato.

Ecco perché, se vuoi ginocchia senza buccia d’arancia, è importante sapere quando si forma e come riconoscerla.

La cellulite compare dove si accumula grasso in eccesso, cioè su glutei, cosce, addome, braccia e anche sulle ginocchia.

Ma non farti ingannare dalla parola grasso: qualsiasi donna, al di là della taglia che indossa, può soffrire di cellulite.

Dove c’è grasso la pelle si infiamma, compare la ritenzione idrica (cioè un accumulo di liquidi e sostanze di scarto) e questo favorisce l’insorgere della cellulite.

Per capire esattamente se anche tu ce l’hai sulle ginocchia, guarda la pelle poco sopra: se presenta buchetti e avvallamenti, probabilmente ce l’hai davvero.

Perché si forma la cellulite sulle ginocchia?

Tra le cause di questo inestetismo ci sono:

Tutto questo agisce negativamente sulla bellezza delle tue gambe.

Ma non abbatterti: eliminare la cellulite sulle ginocchia è possibile.

4 consigli per eliminare la cellulite sulle ginocchia

Non sarà semplice, ma con il giusto impegno otterrai gambe a prova di minigonna.

Per aiutarti nel tuo obiettivo, ho preparato una mini-guida con 4 consigli utili per eliminare la cellulite sulle ginocchia.

Sport per ginocchia perfette

Primo fra tutti spicca l’attività fisica.

Il movimento, si sa, migliora la bellezza delle gambe, ma fai attenzione: non tutto lo sport fa bene allo stesso modo.

Contro la buccia d’arancia alle ginocchia ti consiglio di iniziare facendo delle lunghe camminate.

Camminare a passo svelto diminuisce la ritenzione idrica, migliora la circolazione sanguigna e anche il tuo umore, soprattutto se praticata in mezzo alla natura.

Oltre a questo, potresti aggiungere degli esercizi da eseguire a corpo libero o con i pesi, se sei allenata.

Ti suggerisco di provare gli affondi e lo squat, che coinvolgono il quadricipite, fanno lavorare i muscoli giusti per migliorare la bellezza delle ginocchia.

Dieta sana e acqua riducono la cellulite

Se vuoi ridurre la buccia d’arancia, oltre all’attività fisica, segui una dieta sana a base di:

Accanto a questi cibi non dimenticarti mai si abbondare con l’acqua, sostanza indispensabile perché riduce la ritenzione idrica e depura il corpo dalle tossine.

Kiwi, il frutto che rende belle le tue gambe

Se vuoi diminuire il ristagno dei liquidi sulle ginocchia, prova anche il kiwi.

Questo frutto è ricco di:

Dalle erbe, un aiuto contro la cellulite

Quando i rimedi sopra non bastano per eliminare la cellulite sulle ginocchia, la natura ci viene in soccorso con piante ed erbe utili allo scopo.

Io ti consiglio, dopo averlo provato su di me con buoni risultati, un integratore veramente efficace a base di Centella Asiatica, che agisce contro la buccia d’arancia, la ritenzione idrica e contribuisce al benessere della circolazione del sangue.

CELL RESET, per gambe e ginocchia a prova di minigonna!

Io ho usato CELL RESET, un integratore per donne che è stato il mio braccio destro nella lotta contro la buccia d’arancia.

Oltre alla Centella Asiatica, la formula di CELL RESET contiene altri ingredienti, che danno filo da torcere alla cellulite, come:

Vedrai, se assumerai CELL RESET la tua pelle migliorerà visibilmente.

Se vuoi mostrare con orgoglio le tue ginocchia, prova CELL RESET.

Se seguirai i miei consigli e assumerai CELL RESET, anche la tua amica invidiosa farà carte false per conoscere il segreto delle tue ginocchia perfette.

Per aiutarti a portare con gioia la tua minigonna preferita, ho deciso di farti un regalo che spero gradirai.

Ho pensato di offrirti uno sconto del 15% sull’acquisto di CELL RESET che sommato al 10% già presente sul sito, ti darà uno sconto complessivo del 25%, da utilizzare sul tuo primo acquisto su tutti i prodotti che aggiungerai nel carrello.

Ti basterà inserire questo codice: LAURA15.

Approfitta di questo sconto speciale che ho riservato apposta per te e prova CELL RESET.

Mi raccomando, appena puoi fammi sapere come va e cosa ne pensa nonna e pure la tua cara amica.

Laura Melzani

Fitness Coach XWOMAN

Bibliografia

  1. Centella asiatica in cosmetology Wiesława Bylka,Paulina Znajdek-Awiżeń, Elżbieta Studzińska-Sroka, and  Małgorzata Brzezińska-Department of Pharmacognosy, Poznan University of Medical Sciences, Poland.-Postepy Dermatol Alergol. 2013 Feb; 30(1): 46–49

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Sommario

On Key

Articoli Correlati